Deprecated: Non-static method NNParameters::getParameters() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/munizion/public_html/plugins/system/tooltips/tooltips.php on line 83

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/munizion/public_html/templates/td_akino/sj_menus/sj.common.php on line 251

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/munizion/public_html/includes/application.php on line 536
munizioni.eu - munizioni.eu


Iscrizione Mail list

Закажите монтаж системы отопления по лучшей цене в Киеве
captcha 

Articoli

Scritto da Giovanni Defrancisci.

Dal documento NATO, non classificato AOP-2(C) del 2008                                                                                                   ultima revisione 01.01.2014
 

Le palle di tipo speciale, di solito sono marchiate con un codice colore per distinguerle da quelle a caricamento ordinario.

Questo "Codice Colore" viene identifivato da una o più fasce colorate poste all'apice della palla E' possibile incontrare anche fasce composte da due colori che identificano palle  a più funzioni, ad esempio Perforante-Incendiaria.

Codice dei colori per le munizioni NATO inferioria a 20 mm secondo lo standard STANAG 2316

2008 valido solo per nazioni non appartenenti all'ex patto di Varsavia

 

 

Nessuno
Ordinaria cartuccia a palla ordinaria
Rosso Tracciante La palla produce una scia per identificare la sua Traiettoria
Nero Perforante La palla contiene un nucleo duro in tungsteno o acciaio che aiuta e aumenta il potere perforante
Argento Perforante incendiaria Uguale all’incendiaria, ma con un nucleo perforante
Giallo Osservazione Crea un effetto visibile dall'osservatore, al momento dell'impatto
Blu chiaro Incendiaria Identifica le munizioni incendiarie
 

 

Da lancio Contrassegnate in conformità con le specifiche nazionali
 

 

A salve Chiusura a rosetta
 

 

Esercitazione Presenta dei fori o scanalature sul bossolo
 
 Codice dei colori per le munizioni NATO superiori a 20 mm secondo lo standard STANAG 2321   
 
Giallo Identifica un proiettile ad alta capacità o indica la presenza di un esplosivo ad alta capacità
 
Marrone Identifica un proiettile deflagrante o indica la presenza di una sostanza deflagrante.
 
Grigio Identifica un proiettile che contiene un agente antisommossa o invalidante oppure una caricamento con agente chimico tossico.
 
Viola Identifica un agente riempitivo invalidante.
 
Rosso scuro Identifica un agente riempitivo antisommossa
 
Verde scuro Identifica un agente riempitivo chimico tossico
 
Nero Identifica una munizione perforante.
 
Argento Identifica munizioni per contromisura  (ad esempio, radar echo, leaflets, ecc.)
 
Verde chiaro individua munizioni fumogene
 
Rosso chiaro Identifica le munizioni incendiarie o indica la presenza di materiale altamente infiammabile (liquidi, gelatine, solidi), progettati per produrre un danno con il fuoco.
 
Bianco Identifica munizioni illuminanti o munizioni produrre luce colorata (s)
 
Blu chiaro Identifica munizioni da esercitazione utilizzate al postodi quelle da combattimento o equivalenti.
 
Bronzo Identifica munizioni da manipolazione (Nota 3 e 4)
 
 
NOTE:
1. I seguenti colori , se applicati come prescritto in questo documento , non hanno nessun significato particolare :
- I colori usati per identificare il colore del fumo prodotto .
- Il colore naturale delle munizioni o il colore delle munizioni non verniciates .
- Il grigio , il nero , il verde, il rosso , l'arancione o il bianco che appare su ordigni subacquei.
- Il nero o il bianco usato per la scrittura di lettere, numeri o segni particolari .
- Il grigio o il bianco applicato sui missili guidati e sui contenitori (POD) di razzi e bombe .
- Il verde oliva , verde militare o di vernice di camuffamento applicati in qualsiasi modo .
 
2. La vernice mimetica ( verde oliva ) non verrà mai utilizzato come colore di fondo delle munizioni chimiche .
 
3. Il color bronzo dei marchi addizzionali (INERTE, DA MANIPOLAZIONE, DA ESERCITAZIONE, ecc) possono essere eseguiti con una maschera, stampati o incisi, in base alle esigenze nazionali. I colori utilizzati devono essere conformi alle prescrizioni del documento AOP.
 
4. Le munizioni completamente inerti* non sono progettate per contenere o essere utilizzate in combinazione con materiale energetico. Si tratta di un articolo non utilizzabile in guerra ma solo in esercitazione essendo progettato per essere utilizzato da un sistema di lancio il cui uso è in connessione con attività quali: l'assemblaggio, la manipolazione, l'istruzione, la formazione, la calibrazione o la manutenzione.
 
 * il documento AOP-38 definisce inerti come "non contenenti alcuna sostanza esplosiva o altri materiali energetici" (aprile 2002).

 

 

Tabella per comparare i colori utilizzati nei diversi standard nazionali in ambito NATO

Note:

Lo standard colore USA 595B è utilizzato anche in Canada, Grecia, Italia e Olanda.

Tuttavia, i colori reali utilizzati sulle munizioni possono presentare alcune variazioni rispetto alle norme, a causa delle tecniche di produzione e la capacità di percezione del colore da parte dei singoli.
 
Se siete in possesso di informazione, di qualunque tipo, utili allo sviluppo di questa scheda siete pregati di contattarmi al seguente indirizzo, grazie: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.If you have information of any kind, useful for the development of this card please contact me at the following address, thanks: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
© 2014 Giovanni Defrancisci