Articoli

Scritto da Giovanni Defrancisci.

 

ultima revisione 25.05.2024
 
Se siete in possesso di informazione, di qualunque tipo, utili allo sviluppo di questa scheda siete pregati di contattarmi al seguente indirizzo, grazie: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

If you have information of any kind, useful for the development of this card please contact me at the following address, thanks: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se si eccettua la Tipo 38 (6,5 Arisaka), le notizie sulle cartucce Giapponesi sono purtroppo scarse.

Il medesimo ragionamento vale per la cartuccia "Tipo 98" (7,9 Mauser) della quale non si sa praticamente nulla se si eccettuano le notizie legate principalmente ai motivi che hanno portato alla sua adozione e al suo conseguente sviluppo e costruzione presso gli arsenali Nipponici.

Fu grazie alla collaborazione tra nazioni appartenenti all'Asse che i Giapponesi ricevettero dalla Germania delle mitragliatrici MG 15 e, dopo esserne stati favorevolmente impressionati da questa arma, ne iniziarono la costruzione su licenza, denominandola “Tipo 98”  poi adottata dall’Aviazione dell’Esercito.

Le "Tipo 98" con le "Tipo 100" e "Tipo 1" binate furono utilizzate sui seguenti tipi di velivoli

 

  • Esercito
    Kawasaki Ki-45
  • Kawasaki Ki-46
    Kawasaki Ki-48
    Nakajima Ki-49
  • Marina
    Aichi B7A
    Nakajima C6N
    Yokosuka D4Y

Della "Tipo 98" è noto l'utilizzo anche su postazioni basate a terra. 

Se le prime munizioni utilizzate erano di fabbricazione Tedesca successivamente si passò alla produzione in loco, a livello collezionistico è interessante notare il fatto che tra i lotti ricevuti inizialmente, ci fossero delle cartucce incendiarie del tipo S.Pr (Spitzgeschoss Phosphor) che sono abbastanza rare da reperire in ambito Europeo.

La fabbricazione di questo calibro, principalmente utilizzato per l'uso aereo, iniziò a partire dal 1941 con il modello perforante “Tipo 1” e la incendiaria “Tipo 1”. Alla fine, del 1943, venne introdotto anche l'incendiario esplosivo di “Tipo 3”.

Furono inoltre introdotte le versioni con palla S e s.S ordinarie, prodotte in quantitativi ridotti, utilizzate sui seguenti fucili:

Fucili Cinesi, di preda bellica, basati sul K98 tedesco, designati genericamente come "Fucile Tipo Mo, Modello I" 

Il K98k tedesco, designato “Type Mo, fucile modello II’’

Il cecoslovacco VZ.24 designato “Fucile Tipo Mo, Modello III” era destinato alla Forza di Sbarco Navale Speciale Giapponese.

, dato che negli anni 1938 e 1939 la Marina giapponese acquistò un certo numero di queste armi, oltre ai quantitativi catturati contro i Cinesi e successivamente durante gli scontri contro gli alleati. Inoltre la versione con palla S in GM fu usata mitragliatrici leggere Cecoslovacche VZ.26. alcune acquistate in loco altri catturate in Manciuria e in Cina, la denominazione Giappone della VZ.26 LMG Cecoslovacca era "Mitragliatrice leggera di tipo Chi". dove "ChiI" è l'abbreviazione di Cecoslovacco.

Le cartucce Mauser da 7,9 mm furono prodotte per l'esercito giapponese anche dagli arsenali cinesi conquistati, come l'Arsenale di Hankow. 

Le cartucce per l’Esercito hanno un innesco piccolo e piatto con tre aggraffature, mentre quelle per la Marina Giapponese hanno un inneso grande e bombato aggraffato circolarmente, fanno eccezione le 7,9 con palla ordinaria pesante (s.S) che presentano una doppia crimpatura circolare sull’innesco piatto similmente alle Tipo 99

L’unico lotto di munizioni Tipo 98 che presenta un marchio sul fondello è quello a palla ordinaria della Marina prodotto all'Arsenale di Yokosuka nel 1943.

La “Tipo 3” incendiaria esplosiva utilizzata dalla Marina era il medesimo utilizzato dall’esercito ,

Collezionisticamente parlando le cartucce per la Marina, con innesco bombato, sono di scarsa reperibilità  e di conseguenza molto ambite. 

 

 

Questa calibro venne utilizzato sui seguenti tipi di arma:

 

MG 15 importate dalla Germania (vedi introduzione)

MG 17 importate dalla Germania 

Mitragliatrice per uso aereo Tipo 98 1938 (MG 15 su licenza) (vedi introduzione)

Mitragliatrice binata per uso aereo Tipo 100

Mitragliatrice binata per uso aereo Tipo 1

Mitragliatrice leggera tipo "Chi" da 7,9 mm su acquisizione diretta e di preda bellica (vedi introduzione)

Mitragliatrice Maxim di preda bellica in Cina

Mitragliatore Bren di preda bellica nei territori appartrenenti alla GB

Mauser K98 vari modelli (vedi introduzione)

 

Denominazione ufficiale

7.9mm Type 98 (7.9mm Mauser)

 

Stabilimenti di produzione

Manufacturing plant

  

Nessuno

79 Mauser Jap S acc CN pri ott I fondelli delle cartucce Tipo 98 modello S avevano un innesco in ottone piatto e non erano marchiati per cui è praticamente impossibile riconoscerne il relativo produttore.
79 Mauser Jap Navy S GM 1
Nessuno 792 Mauser tipo 38 no mark Japanese explo 2 Anchei fondelli delle cartucce Incendiarie, Perforanti e Traccianti della Tipo 98 per l'Essercito montavano un innesco in ottone piatto e non erano marchiati, anche per loro è praticamente impossibile riconoscere il relativo produttore.
Nessuno 79 Mauser Jap mani Fondello con innesco in rame relativo ad una cartuccia da Esercitazione. I fondelli della Tipo 98 di questo modello, come  descritto precedentemente. non erano marchiati per cui è praticamente impossibile riconoscere il relativo produttore.
Nessuno f6 La foto mostra un fondello con innesco grande bombato (Marina Imperiale). I fondelli di tutti i modelli della Tipo 98 della Marina, tranne che per l'esempio successivo, non erano marchiati per cui anche per loro è praticamente impossibile riconoscerne il relativo produttore.

E  79

3-II

f2
Fondello di una cartuccia ordinaria dell'Arsenale navale di Yokosuka del 1943 unico lotto conosciuto con marchio (E  79  3-II)

 

Modelli di palla per Aeronautica dell'Esercito e Esercito Imperiali
Bullets for Army and Army Air Force 
79 Mauser Jap S acc CN pri vern fp 79 Mauser Jap S acc CN pri ott p
Ordinaria S del primo tipo, con profilo affilato / Ball 
10,00 g. - 154 gr
Acciaio placcato cupro-nichel con nucleo in piombo
Steel CN plated whit lead core
   
     
79 Mauser Jap Navy S GM 2 fp 79 Mauser Jap Navy S GM 3 p

Ordinaria S "CHI", con profilo bombato / Ball "S" model "CHI"

10,60 g. - 166 gr

Acciaio placcato in gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con nucleo in piombo

GM whit lead core
     
     
79 Mauser Jap Navy sS fp 79 Mauser Jap sS p
Ordinaria s.S Ball 
12,80 g. - 199 gr

Acciaio placcato in gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con nucleo in piombo 

Steel GM plated whit lead core
     
     
79 Mauser Jap AP fp 79 Mauser Jap AP
Perforante / AP
11,48 g. - 178 gr

Rivesimento in gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco con nucleo in acciaio

GM clad steek ball whit steel core
     
     
79 Mauser Jap Inc 1 fp 79 Mauser Jap IncX
Incendiaria Ball 
9,60 g. - 146 gr

Acciaio placcato in gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con fosforo bianco nella punta e tazza in GM e riempita di piombo nella parte inferiore.

GM with white phosphorus in the tip and cup made of GM and filled with lead at the bottom.
     
     
  00
Incendiaria Esplosiva / IHe
11,30 g. -176 gr

Punta piatta in Gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco

PETN nella punta, al di sotto RDX o Acido Picrico (a partire dal '43, piombo nella parte posteriore

Flat tip, GM whit PETN in the tip, underneath RDX or Picric Acid (since '43) , lead in the back
     
     
DEF 
Tratto dal manuale:TM-9-1985-5-Japanese-Explosive-Ordnance-Army-Ammunition-Navy-Ammunition-1953
 
00
 Tratto dal manuale: Japanese Ammunition Leaflets, Section B
 

 

Tipi di carica di lancio 
Powders  
792x57 JA MG 792x57 JA S
Nitrocellulosa in piccoli quadri  Nitrocellulosa in piccoli tubetti
   
  Small square flaked nitro-cellulose Tubular nitro-cellulose 
   

Ordinaria S

Ordinaria Ss. 

Perforante 

Incendiaria

Esplosiva

2,72 g.

2,72 g. 

2,83 g. 

2,81 g. 

2,78 g.

 Cartuccia 7,9 Tipo 98

a pallottola per MG

tipo “Chi”

3,10 g

     

Ordinary S

Ordinary SS.

Piercing

Incendiary

Explosive

42,0 grains

42,0 grains

43,7 grains

43,5 grains

43,0 grains

Type 98 Ball “Chi” Type LMG Ball

48 grains

 

 

 Modelli di bossolo
 Cases
792 Mauser Jap ord x
Ottone
Con crimpatura
a segmenti
Tutti i modelli
Brass
With segmented
ring crimping

All models

 

 

Tipi di innesco
       
Primers
       
79 Mauser Jap S acc CN pri ott 79 Mauser Jap Navy S GM 1 792 Mauser tipo 38 no mark Japanese explo 2 f6 79 Mauser Jap mani
 Tipo S CN Tipo S "CHI" e s.S  Tutti gli altri tipi Per la Marina Esercitazione 
Berdan
bifocale in ottone
piatto stretto
con crimpatura
circolare
Berdan
bifocale in ottone
piatto
con crimpatura
 circolare
Berdan
bifocale in ottone
piccolo
con crimpatura
a tre segmenti
Berdan
bifocale in ottone
bombato largo
con crimpatura
a tre segmenti
Finto innesco
in rame
 
 
 
Type S CN  Type S and s.S  All other types For the Navy  Dummy 

Berdan

2 holes brass
narrow plate
with crimping
circular

Berdan

2 holes brass

wide convex
with crimping
circular

Berdan

2 holes brass

small
with crimping
three segments

Berdan

2 holes brass

small
with crimping
three segments

Fake priming
in copper

 

 

 

 

 

Modelli e tipi di cartuccia
Types of Cartridges
 
Esercito
Army
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 a pallottola ordinaria S / ball
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato cupro-nichel con anima in piombo
Brass case, steel CN plated ball whit lead core
79 Mauser Jap S acc CN pri ott 79 Mauser Jap S acc CN pri ott i 
792 Mauser tipo 38 no mark Japanese p S acc
79 Mauser Jap S acc CN pri vern fp 79 Mauser Jap S acc CN pri ott p
Questo modello è riconoscibile per il profilo bombato della palla placcata  cuproniche, per l'innesco con crimpatura a tre segmenti, va notato il differente tipo di punzone utilizzato probabilmente dovuto a diversi stabilimenti di produzione. e per l'anello rosa.
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 a pallottola ordinaria S / ball
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con anima in piombo
Brass case, steel GMl plated ball whit lead core
79 Mauser Jap Navy S GM 1 79_Mauser_Jap_Navy_S_GM_2_i.jpg
79 Mauser Jap Navy S GM 2 fp 79 Mauser Jap Navy S GM 3 p
Questo modello è riconoscibile per il profilo bombato della palla plccata GM, per l'innesco con crimpatura crcolare e per l'anello rosa.
 
 
 

Cartuccia 7,9 Tipo 98 a pallottola per MG tipo “Chi” (simile alla palla “S" tedesca)

Ball “Chi” Type LMG Ball (similar to German Ball “S")
Bossolo ottone, palla in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco con anima in piombo
Brass case, gilding metal ball whit lead core
79 Mauser Jap Navy S GM 1 79 Mauser Jap sS i
 792 Mauser no mark Japanese ord p S group1  792 Mauser no mark Japanese ord p S group

Questo modello è riconoscibile per il profilo bombato della palla,  dall'innesco con crimpatura crcolare e per l'anello rosa intorno alla bocca del bossolo.

Questo tipo di cartucce è stato ritrovato anche su piastrini di caricamento tipo Mauser di diversa fabbricazione.

 

Japanese chi 2 sopradefJapanese chi 2def

Piastrina di caricamento sicuramente di produzione Giapponese come testimoniato dal simbolo che si presuppone appartenga all'arsenale navale di AICHI, (Giappone) 
 

79 clip japan002def

79 clip japan001def

 
Piastrina di caricamento priva di marchi, all ostato attuale non è dato sapere se si tratti di una produzione Giapponese, di arsenali catturati in Cina o di produzione diretta effettuata dai Cinesi
 
 
 
Aviazione dell'Esercito
Army Air Force
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 a pallottola ordinaria s.S / ball
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con anima in piombo
Brass case, steel gilding metal plated ball whit lead core
792 Mauser Jap sSdef 79 Mauser Jap sS i
79 Mauser Jap Navy sS fp 79 Mauser Jap sS p
Questo modello è riconoscibile dall'anello rosa.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 Tipo 1 perforante / AP
Bossolo ottone, palla rivestita Gilding metal (metallo dorato), lega 95% rame 5% zinco, con anima in acciaio
Brass case, GM clad steek ball whit steel core
792 Mauser tipo 38 no mark Japanese anello palla nero perf 79 Mauser Jap AP i
79 Mauser Jap AP fp 79 Mauser Jap AP
Questo modello è riconoscibile dall'anello nero.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 -Tipo 1 Modello incendiario 1 (fosforo)/ ball
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato), lega, 95% rame 5% zinco, fosforo bianco nella punta e tazza in GM riempita di piombo nella parte inferiore.
Brass case, GM steel gilding metal plated ball. White phosphorus in the tip, lead in GM cup below
79 Mauser Jap Inc pri rosso 2

79 Mauser Jap Inc pri rosso 2 i

 
 792 Mauser tipo 38 MG ord p acc ram trop rosso
79 Mauser Jap Inc 1 fp 79 Mauser Jap IncX
Questo modello è riconoscibile per il foro, chiuso da piombo, presente sulla parte inferiore della palla, l'attrito con la canna lo faceva sciogliere mettendo in contatto la miscela incendiaria con l'aria provocandone l'accensione, presentava un anello rosso.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 -Tipo 3 Modello incendiario Eslosivo) / Incendiary-Explosive 
Bossolo ottone, palla a punta piatta inGilding metal (metallo dorato), lega, 95% rame 5% zinco, PETN nella punta,  RDX o acido picrico (a partire dal '43) al di sotto, piombo nella parte posteriore
Brass case, flat GM tip ball whit PETN in the tip, RDX or picric acid (since '43) underneath, lead in the back
79 Mauser Jap Explo 2

792 Mauser no mark Japanese explo

  00

Questo modello era usato indifferentemente sia dall'Esercito che dalla Marina.

E' facilmentericonoscibile dalla punta della palla piatta e presentava un innesco piccolo e piatto con tre crimpature tipico dell'Esercito, era presente un anello bianco sulla palla.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 da esercitazione / Dummy
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato), lega, 95% rame 5% zinco, con anima in piombo
Brass case, steel gilding metal plated ball whit lead core
79 Mauser Jap mani 79 Mauser Jap man ii
Questo modelo di cartuccia, come era nelle intenzioni, è facilmente riconoscibile dper le due zigrinature presenti verso la base del bossolo, presenta un  finto innesco piccolo in rame.
 
 
 
Aviazione della Marina
Navy Air Force
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 a pallottola Ordinaria s.S per la Marina / Ball
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco nucleo con punta alleggerita e piombo nella parte inferiore
Brass case, steel gilding metal plated ballLight tip filler Lead core below
f3.jpg
C
f2 D

Questo modello è riconoscibile dall'innesco grande, bombato, fermato da tre crimpature e circondato da un anello nero, era presente un anello rosso sulla palla.

Il secondo esemplare mostrato si riferisce all'unico lotto conosciuto che presenti un marchio  (Arsenale navale di Yokosuka) del 1943

 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 - Incendiaria per la Marina / Incendiary
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco, nucleo con fosforo bianco nella punta e tazza in GM riempita di piombo nella parte inferiore.
Brass case, steel gilding metal plated ball. White phosphorus in the tip, lead in GM cup below
f6 A

Questo modello è riconoscibile dall'innesco grande, bombato, fermato da tre crimpature e circondato da un anello verde, era presente un anello rosso sulla palla.

 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 - Tracciante-Perforante per la Marina / APT
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco, nucleo in acciaio con tazza tracciante nella parte inferiore
Brass case, steel gilding metal plated ball. Steel core.
f1.jpg E
Questo modello è riconoscibile dall'innesco grande, bombato, fermato da tre crimpature e circondato da un anello rosso, era presente un anellodello stesso colore sulla palla.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 - Perforante per la Marina / AP
Bossolo ottone, palla in acciaio placcato in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco con anima in acciaio
Brass case, gilding metal clad steek ball whit steel core. Steel core
f5 B
Questo modello è riconoscibile dall'innesco grande, bombato, fermato da tre crimpature e circondato da un anello bianco, era presente un anello rosso sulla palla.
 
 
 
Cartuccia 7,9 Tipo 98 -Tipo 3 Modello incendiario Esplosivo) / Incendiary-explosive 

Bossolo in ottone, palla a punta piatta in Gilding metal (metallo dorato) lega, 95% rame 5% zinco

PETN nella punta,  RDX o acido picrico (a partire dal '43) al di sotto, piombo nella parte posteriore

Brass case, flat GM tip ball whit PETN in the tip, RDX or picric acid (since '43) underneath, lead in the back
79 Mauser Jap Explo 2 792 Mauser no mark Japanese explo
  00

Questo modello era usato indifferentemente sia dall'Esercito che dalla Marina.

E' facilmente riconoscibile dalla punta della palla piatta e presentava un innesco piccolo e piatto con tre crimpature tipico dell'Esercito, era presente un anello bianco sulla palla.

 

 

Dati tecnici
Technical data

DatI tecnici munizioni dell'Esercito
Technical data Army Ammunitions
Ordinaria
S
Ordinaria
S
Ordinaria
s.S

Da

esercitazione

1° Mod.
2° Mod.

    
Ball 
Ball
Ball  
Dummy
Diametro della palla Diameter of the bullet
8,22 mm.
8,22 mm.
8,22 mm.
8,22 mm.
Lunghezza del bossolo Length of the case 56,80 mm. 56,80 mm. 56,80 mm. 56,80 mm.
Lunghezza della cartuc. Length of the cartridge
79,88 mm
79,68 mm  79,80 mm 79,53 mm
Lunghezza della palla Length of the ball
28,10 mm
28,10 mm 
  =
Peso della palla Bullet weight
10,00 g. - 154 gr
10,60 g. - 166 gr 12,80 g. - 199 gr =
Peso bossolo Case weight
12,20 g.
12,70 g. 
12,20 g. 12,20 g. 
Peso tot. cartuccia Cartrid. weight
23,27 g.
25,77 g.   22,90 g.
Peso della polvere Powder Weight 2,72 g. - 42,0 grains 2,72 g.. - 42,0 grains 2,72 g.. - 42,0 grains

=

 

DatI tecnici munizioni dell'Esercito
Technical data Army Ammunitions
Perforante
Incendiaria
Incendiaria
Esplosiva
Tipo “Chi”
     AP
I
HEI Type “Chi”
Diametro della palla Diameter of the bullet
8,22 mm.
8,22 mm.
8,22 mm.
8,22 mm. 
Lunghezza del bossolo Length of the case 56,80 mm. 56,80 mm. 56,80 mm. 56,80 mm.
Lunghezza della cartuc. Length of the cartridge
79,80 mm
79,80 mm   79,80 mm  79,80 mm
Lunghezza della palla Length of the ball  37,06 mm 37,06  35,80  
Peso della palla Bullet weight 11,48 g. - 178 gr
9,60 g. - 146 gr 11,30 g. -176 gr 10,76 g. -166 gr 
Peso bossolo Case weight 12,20 g. 12,20 g. 12,20 g. 12,20 g. 
Peso tot. cartuccia Cartrid. weight
25,68 g.
23,26 g. 25,35,35 g.  
Peso della polvere Powder Weight 2,83 g. 42,0 grains 2,81 g. - 43,5 grains 2,78 g. 43,0 grains 3,10 g 48 grains

 

 Bibliografia

 Ken Elks  Japanese ammunitions 1880 - 1945 part 1  1981
 Abraham Dere  Japanese Ammunition
 P. Labbett Guns Review  Japanese Military Small Arms Ammunition  1966
 Fred L. Honeycutt Jnr. and F. Patt Anthon  Military Rifles of Japan 1897 - 1945
 US Army Pacific  Ordnance Technical Intelligence Report No. 19  1946
 Navy Bomb Disposal School   Japanese Ammunition  1945
 Department of the Army  TM-9-1985-5-Japanese-Explosive-Ordnance-Army-Ammunition-Navy-Ammunition  1953
 Kirkee  Japanese Ammunition Leaflets, Section B  1945